Crea sito

"Attività di studio e di lavoro"

La responsabilità del geologo nel definire le pericolosità del territorio, ha la priorità assoluta.
L'esperienza nel redigere le carte geomorfologiche, l'individuazioni delle porzioni di territorio in pericolosità di frana e definire il limite territoriale di una piena fluviale, è di fondamentale importanza.
L'intervento del geologo è indispensabile nell'ambito della realizzazione di opere edili, stradali, di consolidamento, ecc.
La conoscenza delle caratteristiche geomeccaniche dei terreni deriva da indagini in sito e prove di laboratorio che eseguo in prima persona, come operatore, o tramite ditte specializzate e di sicuro affidamento, garantendo le certificazioni secondo la Circolare 08 settembre 2010, n. 7619 / STC [criteri per il rilascio dell'autorizzazione ai Laboratori per l'esecuzione e certificazione di indagini geognostiche, prelievo di campioni e prove in sito di cui all'art. 59 del D.P.R. n. 380/2001].

- Parametrizzazione geotecnica e geomeccanica dei terreni
- Interpretazione di prove in sito e di laboratorio geotecnico
- Monitoraggio (lettura e interpretazione di inclinometri; posa in opera e controllo di fessurimetri)

Geofisica

Prospezione Geoelettrica


Prospezione Sismica

Idrogeologia

La ricerca di acqua nel sottosuolo puó essere effettuata a seguito di uno studio approfondito della geologia locale, delle caratteristiche di permeabilità dei suoli e delle geometrie degli strati.
Lo sfruttamento dell'acqua di falda avviene attraverso la realizzazione di pozzi, eventualmente seguiti da specifiche prove di portata.

Indagini Geotecniche in Sito

Le indagini in sito possono essere di vario tipo: esse vengono scelte per numero e per tipologia sulla base del lavoro da eseguire e dei parametri da investigare. Abbiamo la possibilità di effettuare, in prima persona o attraverso ditte specializzate, certificate, di sicuro affidamento ed a prezzi concorrenziali:

Prove di Laboratorio

Programmazione, direzione ed interpretazione di prove di laboratorio geotecnico (es.: classificazioni terreni, limiti di Atterberg, taglio diretto, prove edometriche e triassiali, ecc.), debitamente certificate da Laboratori Autorizzati come prescritto dal DM 14/01/2008 e dalla Circolare 08 settembre 2010, n. 7618 / STC [criteri per il rilascio dell'autorizzazione ai Laboratori per l'esecuzione e certificazione di prove su terre e rocce di cui all'art. 59 del D.P.R. n. 380/2001].

Attività di Consulenza

Ingegneria edile (D.M. 11.03.88 e D.M. 24.01.2008)

Geologia applicata (D.M. 11.03.88 e D.M. 24.01.2008)

Geomorfologia

Geologia ambientale

Geologia idraulica

Monitoraggio ambientale, geotecnico e strutturale

Urbanistica

Sismica

Commerciale

Giudiziario


Certificazione Energetica degli Edifici & A.P.E.

La certificazione energetica degli edifici é una procedura di valutazione volta a promuovere il miglioramento del rendimento energetico degli edifici, grazie alla informazione fornita ai proprietari e utilizzatori, dei suoi consumi energetici richiesti per mantenere un determinato clima interno. Essa fa parte delle misure volte alla tutela dell'ambiente, sia per un conseguente freno all'utilizzo delle risorse naturali, sia per un desiderabile contenimento delle emissioni clima alteranti. Si tratta di un documento redatto da un tecnico abilitato, chiamato gergalmente certificatore energetico, che tiene conto della caratteristiche architettoniche dell'edificio, dei prospetti, della zona climatica, dell'affaccio delle singole facciate, del tipo di riscaldamento e di tutto ció che puó influire sui consumi energetici.

Attestato di Prestazione Energetica

L'attestato di prestazione energetica (A.P.E.) é un documento ufficiale, valido 10 anni, prodotto da un soggetto accreditato (certificatore energetico) e dai diversi organismi riconosciuti a livello locale e regionale. É il documento che stabilisce in valore assoluto il livello di consumo dell'immobile inserendolo in un'apposita classe di appartenenza. Piú é bassa la lettera associata all'immobile, maggiore é il suo consumo energetico.
La sua utilità ha 4 scopi principali: